CiupinAra

Nuovo spazio di Casso, PN - Dolomiti Contemporanee
2013/ongoing

Si tratta di una collaborazione con degli antichi animali che hanno sempre vissuto vicino all'uomo. Il lavoro consiste nella rimozione di una parte di tana di talpa.
E' lo sviluppo spontaneo di un'architettura scavata da un animale cieco che reagisce al mondo per vibrazioni, ma anche un rovesciare la loro invisibilità per metterla in luce. E' una scultura istintiva e necessaria, una casa e una strada, lo stampo del movimento di un corpo attivo fin dai tempi più remoti.

Dimensioni variabili, gesso e terra.